mercoledì 22 giugno 2011

Triangolo

Lui capisce, lei capisce, loro capiscono. Lui assimila, lei assimila, loro assimilano. Lui nasconde, lei nasconde, loro nascondono. Macellerie umane somministrano THC ai nervi, fanno affari con le
arpie e vendono carne ai cannibali. Recidono
occhi, imbrattano sogni, cavano il cuore. Vive un isoscele dentro ogni quadrato. E i deboli bastardi banchettano nel ridicolo.



"Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
Guglielmo di Ockham

Nessun commento:

Posta un commento